Privacy Policy politicamentecorretto.com - Penso che finalmente la Calabria stia avendo la meritata attenzione da una parte del Governo nazionale

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Penso che finalmente la Calabria stia avendo la meritata attenzione da una parte del Governo nazionale

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

La costante presenza dei Ministri dell’Interno, Roberto Maroni, e della Giustizia, Angelino Alfano, congiunta con l’attuazione degli impegni assunti, evidenziano come non sia in atto  alcuna “passerella” ma anzi venga posta in essere la volontà di supportare Magistratura e Forze dell’Ordine calabresi, per favorire il contrasto alla criminalità organizzata, la cui presenza costituisce il male assoluto dell’intera Regione Calabria.
Personalmente ritengo che finalmente ci si stia avviando verso la strada giusta, fino ad oggi sono stati preferiti gli interventi “tampone” per la Calabria, piuttosto che un piano adeguato ed efficiente.
Ma proprio cogliendo la disponibilità del Governo Centrale sento di dover condividere l’appello rivolto ieri a Tropea dal Sottosegretario di Stato all’Interno, Francesco Nitto Palma, alle Istituzioni locali.
Nessun contributo e nessuna attenzione, a mio avviso, potranno continuare ad  essere richiesti allo Stato centrale se coloro che chiamati a gestire l’Amministrazione pubblica e gli Enti locali in Calabria non metteranno al bando le collusioni affaristiche–‘ndranghetiste-massoniche, il clientelismo e l’assistenzialismo.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)