Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SANITA’: CIOCCHETTI; "LA POLITICA DEL TAGLIA E TICKET NON PAGA, RIMANDARE TUTTO A DOPO ELEZIONI”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

“La politica del “taglia e ticket” non funzione i nuovi provvedimenti varati dal commissario nominato dal governo per la sanità laziale, Elio Guzzanti rischiano di mandare in corto circuito il sistema, rendendo vana qualsiasi azione della prossima amministrazione. Bisogna rimandare qualsiasi scelta, tanto più quelle contro i cittadini, a dopo le elezioni.” – è quanto dichiara in una nota il Segretario Regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti –

“In questo assurdo tutti contro tutti sia l’attuale giunta regionale che il Governo sono responsabili diretti di un sistema morto e sepolto. Speriamo la stessa fine non spetti ai tanti malati che hanno bisogno di risposte adeguate.”

“L’unica soluzione è un cambio radicale e nuove idee che vadano oltre la casacca  politica. Per questo l’Udc crede fortemente nelle sue proposte in ambito sanitario – conclude Ciocchetti -  e nella candidatura autorevole di Renata Polverini.” 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)