Privacy Policy politicamentecorretto.com - ALCOA - DILIBERTO: "BERLUSCONI CHIEDA A ENEL TARIFFE AGEVOLATE"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

ALCOA - DILIBERTO: "BERLUSCONI CHIEDA A ENEL TARIFFE AGEVOLATE"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


"Invece di scrivere all'Alcoa Berlusconi deve convincere l'Enel a vendere ad Alcoa l'energia elettrica ad un prezzo contenuto che renda le lavorazioni dell'Alcoa competitive con la produzione nel resto del mondo. E' semplice far restare l'Alcoa in Italia".
E' quanto afferma Oliviero Diliberto, segretario nazionale del Pdci, Federazione della sinistra, che continua: "E poi Berlusconi deve spiegare a Bruxelles che le tariffe agevolate dell'Enel non sono un aiuto di Stato ma una tariffa che l'Enel, nella sua autonomia, ha deciso di applicare all'Alcoa".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)