Privacy Policy politicamentecorretto.com - Israele - PDCI: "Ingresso in UE? Da premier proposta indecente"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Israele - PDCI: "Ingresso in UE? Da premier proposta indecente"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 


"Berlusconi eccitato dall'autorevole comitato di accoglienza, composto dal suo omologo Netanyahu, autore del terribile bombardamento che un anno fa ha colpito la popolazione civile di Gaza con armi al fosforo bianco, uccidendo 1500 civili, e dal ministro degli Esteri Lieberman, protagonista di affermazioni nelle quali si prospetta una vera e propria “pulizia etnica” verso il popolo palestinese, si è lanciato in dichiarazioni imbarazzanti, auspicando l’ingresso di Israele nell’Unione Europea.


Al premier ricordiamo che Israele disattende decine di risoluzioni Onu, occupa illegalmente – secondo la legalità internazionale – i territori palestinesi di Gaza, Cisgiordania e Gerusalemme est, il Golan siriano e una striscia di terra nel Libano del Sud, non rispetta i diritti dell’uomo, impedendo qualsiasi forma di vita dignitosa ai palestinesi, nega il diritto al ritorno – previsto dalla risoluzione 194 dell’Onu – dei rifugiati palestinesi, continua a costruire colonie in violazione con quanto affermato dalla convenzione di Ginevra". E' quanto afferma Maurizio Musolino, respondabile Medio Oriente del PdCI - Federazione della sinistra.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)