Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"FAMIGLIA, LAVORO E SANITA’ PUNTI FERMI DEL NOSTRO PORGRAMMA"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 


“Il nostro obiettivo politico, ma soprattutto la strategia adottata per perseguirlo sarà quello di mettere al centro le persone dando modo alla politica di ripartire dal territorio. La sfida è chiara: cambiare la guida regionale.” – è quanto dichiara il Segretario Regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti oggi dalle pagine del quotidiano Liberal -

“Altrettanto evidente, è stato il cammino intrapreso per raggiungere tale auspicato risultato. In una stagione politica in cui il rapporto tra territorio e politica appare ormai perduto – continua Ciocchetti -, siamo riusciti con lo svolgimento di una conferenza programmatica in ciascuna delle cinque province laziali e nella città di Roma, a dare vita alla costruzione di un autentico partito di programma con vocazione territoriale, coerentemente orientato a consentire alle proprie organizzazioni locali la scelta delle alleanze di governo ritenute le più idonee per il bene comune delle stesse comunità.

“Tenendo ben ferma la barra al centro – prosegue -  abbiamo riproposto, nel patto stipulato con Renata Polverini le nostre battaglie di ieri e di oggi (a partire dalla riduzione del numero delle Asl con l'allontanamento dei “partiti” dalla gestione della sanità) che continueranno ad essere il nostro impegno per il domani. Famiglia, lavoro, sanità, modernizzazione, giovani, nuovo sostegno alle imprese, ambiente e territorio e nuova governance sono alla base di questo Patto di Governo.”

"Insomma, rimettere i cittadini al centro del'agire politico è la chiave di volta – conclude - per guidare con sicurezza il Lazio verso un futuro di valore.”

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)