Privacy Policy politicamentecorretto.com - Argentina y nada màs"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Argentina y nada màs"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Si è svolta presso la Sala Giunta della Provincia Regionale di Messina la conferenza stampa organizzata dall’associazione Puerto de Buenos Aires per presentare la manifestazione "Argentina y nada màs". L’Assessore alla Cultura Mario D’Agostino, introducendo l’incontro, ha sottolineato che manifestazioni come quella promossa dall’associazione italo argentina "inevitabilmente portano a ricollegarsi a tutti quei siciliani che vivono e lavorano all’estero ma che rimangono parte integrante della comunità e del territorio che sono stati costretti ad abbandonare".
Sergio Calderone e Lilita Pizzi, in rappresentanza del sodalizio, hanno quindi precisato che l’iniziativa, in programma per l’intero mese di febbraio, rappresenta un primo ciclo di eventi realizzati in occasione del Bicentenario della Revolución de Mayo che diede inizio al processo che portò alla costituzione della Repubblica Argentina.
In calendario performance di tango argentino al Centro Fitness "Believe it" di Milazzo, milonghe e stage formativi presso il Centro Servizi Guernica, incontri letterari e musicali al Circolo PickwicK e presso il Ritrovo Casaramona ed un programma d’eccezione per la Notte della Cultura.
La serata del 13 febbraio, condotta da Giovanni Saija Bisazza e con la regia di Lino Soraci, sarà infatti realizzata nel Teatro Vittorio Emanuele con artisti di prim’ordine, dai musicisti Pietro Lo Cascio, Enzo Maimone e Piero di Fede, dalla cantante Carla Luvarà al ballerino Mario Taviano, dai maestri di tango Ayelen Quiroga Raimond, Salvo D’Urso, Valeria Catania e Giusy Teresano al Campeon metropolitano de Milonga Alejandro Hermida.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)