Privacy Policy politicamentecorretto.com - I Giochi Olimpici Invernali di Vancouver

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

I Giochi Olimpici Invernali di Vancouver

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Con la cerimonia di apertura di oggi 12 febbraio avranno inizio i Giochi Olimpici Invernali di Vancouver. L’Esercito ha per la prima volta nella storia la rappresentanza più numerosa tra i gruppi sportivi delle Forze Armate: parteciperà infatti alle olimpiadi invernali con 19 atleti impegnati in varie discipline: sci alpino con Razzoli e Gius, sci di fondo con Genuin, Pasini e Brocard, biathlon con Vuillermoz, Delorezi, Fiandino, Windisch, Oberhofer e Perathoner, snowboard con Pozzolini, Fischnaller, Raimo e Brutto, short track con Serra e Zini, slittino su pista artificiale con Gruber e Gasparini.
Questo rilevante risultato è frutto di un rinnovato approccio dell’Esercito nei confronti dello sport. A partire dal 2005 la Forza Armata ha notevolmente incrementato gli arruolamenti di atleti di eccellenza nel proprio Centro Sportivo ottenendo in tal modo notevoli successi in campo nazionale e internazionale.
Il Centro Sportivo Esercito, che opera su tutto il territorio nazionale con le sezioni decentrate degli sport invernali (Courmayeur), dell’equitazione (Montelibretti) del paracadutismo (Pisa) della Motonautica(Piacenza) e degli sport olimpici (Roma), nasce il 1° gennaio del 1960 e si affilia, come indicato dallo Statuto Societario, alle Federazioni sportive nazionali d’interesse con scopi che mirano essenzialmente ad incentivare e sviluppare la pratica sportiva.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)