Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Sanità: Ciocchetti; “Asl RM H su Spolverini atteggiamento irresponsabile”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

  "Continua lo sciopero della fame per mancanza di attenzione a problematiche relative all’Ospedale L. Spolverini di Ariccia di Teresa Fani, responsabile per il Centro-Sud ed Isole dell’Ass. Nazionale Polio e Sindrome Post-Polio. “E’ assurdo aggiungere queste soluzioni estreme per farsi ascoltare e manifestare il dissenso per la grave insensibilità dimostrata dai Dirigenti della RM-H sulla questione di questo ospedale e altrettanto assurda è l’azione di resistenza che oggi ha costretto  i manifestanti ad uscire dall’ospedale accompagnati dai carabinieri." - è quanto dichiara denunciano l’accaduto il segretario Regionale dell'Udc Luciano Ciocchetti -

 

"Voglio  difendere la  battaglia portata avanti da Teresa Fani, e chiedo per questo la  pronta revisione dei programmi messi in atto dell’ASL RM-H ed eventuale approfondimento sull’epidemiologia delle gravi disabilità e accertamenti di natura giudiziaria da parte della Procura della Repubblica per omissioni e illeciti o quant’altro potrà essere accertato in sede di penale responsabilità dal momento che non otteniamo cure necessarie da una istituzione ad hoc predisposta. Speriamo di ottenere risposte immediate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Regione Lazio così da evitare tristi situazioni."

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)