Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SANITÀ, CIOCCHETTI: SPOLVERINI DI ARICCIA RIMANGA PUNTO DI RIFERIMENTO PER MALATI POLIO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 “L’ospedale Luigi Spolverini di Ariccia è una struttura importante e deve essere salvata per poter proseguire il suo obiettivo storico, quello della cura dei malati Polio e post-Polio. La struttura è un punto di riferimento per i soggetti affetti da queste patologie, e deve mantenere questa caratteristica”. Lo ha dichiarato il Segretario Regionale dell’UDC Luciano Ciocchetti durante la seconda tappa del suo tour ospedaliero. 

“Interventi apportati in precedenza, come quello dell’abolizione del dipartimento di Neuro riabilitazione, hanno snaturato le peculiarità di questa struttura”, ha aggiunto Ciocchetti. “Tutti i pazienti affetti dalle citate patologie neurodegenerative, compresi quelli affetti da Post- polio, che presentano già gravi disabilità e possono in futuro ulteriormente aggravarsi,  devono trovare accoglienza e terapie adeguate  presso questo centro pubblico di eccellenza che non può essere un ospedale generalista e che va rilanciato, prevedendo attività ortopediche e neuromotorie”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)