Privacy Policy politicamentecorretto.com - Cacucci presidente del Distretto produttivo della Comunicazione

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Cacucci presidente del Distretto produttivo della Comunicazione

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

È Nicola Cacucci il Presidente del neo costituito Distretto produttivo regionale della Comunicazione, dell’Editoria e della Cartotecnica che ha già ottenuto il primo riconoscimento da parte della Regione Puglia e che accorpa aziende del settore di tutte le organizzazioni datoriali e rappresentanti del sistema universitario e delle organizzazioni sindacali. Vicepresidente vicario è Stefano Petrucci.

Il nome del distretto è “Dialogoi”, termine che ben rappresenta il ruolo del distretto della comunicazione nel processo di dialogo costruttivo necessario a fortificare la ricca e complessa filiera del settore e a rilanciare un rapporto virtuoso, economico ed interculturale con il Mediterraneo. “Dialogoi”, primo distretto in Italia nel settore della comunicazione, sarà il punto di riferimento per l’attrazione e la valorizzazione dei talenti, della creatività, della creazione e diffusione dei contenuti editoriali, informativi, culturali e promozionali.

 

Nicola Cacucci, sin dal 1972, è il titolare della Cacucci Editore S.a.s., fondata nel 1929 da suo padre Francesco.

 

“Il Distretto dell’Editoria –  dichiara  Cacucci – intende promuovere la cooperazione fra le piccole e grandi imprese del settore ed avviare un nuovo modello di cooperazione al fine di sviluppare la crescita delle tantissime imprese del settore che rendono la Puglia una delle regioni più ricche di offerta quantitativa e qualitativa nel centro-sud Italia.”

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)