Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Regionali, Ciocchetti: Day surgery è modello assistenziale valido e innovativo

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

  “Il reparto di day surgery dell’ospedale S.Giovanni è una struttura autonoma e trasversale, che coinvolge varie discipline tra cui quella ortopedica, ginecologica, neurochirurgica e urologica, e che ogni anno cura in media 3200 pazienti, i quali vengono dimessi nella stessa giornata di ammissione. Quello del day surgery  è un modello assistenziale altamente innovativo che permette di diversificare il flusso dei pazienti chirurgici e diminuire notevolmente i costi, restituendo così all'ospedale il ruolo di luogo di cura delle patologie che hanno effettiva necessità di degenza”. Lo dichiara il Segretario Regionale dell’UDC Luciano Ciocchetti durante la visita al reparto di day surgery dell’ospedale S.Giovanni di Roma. “Come ripetiamo spesso – ha continuato – noi dell’UDC crediamo che per ridare dignità al sistema sanitario del Lazio e offrire un servizio efficiente ai cittadini, bisogni valorizzare le eccellenze: il modello che propone il day surgery è valido e all’avanguardia, e grazie alla velocità con cui vengono eseguiti gli interventi, può contribuire seriamente a risolvere il problema delle liste d’attesa”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)