Privacy Policy politicamentecorretto.com - DAL MIUR 150 MILIONI DI EURO ALLE PMI PUGLIESI PER PROGETTI DI RICERCA

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

DAL MIUR 150 MILIONI DI EURO ALLE PMI PUGLIESI PER PROGETTI DI RICERCA

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Il PROSSIMO 16 MARZO SEMINARIO IN CONFINDUSTRIA BARI

 

Bari, 12 marzo 2010 – Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale 2007-2013, Asse 1 “Ricerca e Competitività” dotato di 465 milioni di euro, mette a disposizione della Puglia 150 milioni di euro per progetti di ricerca industriale e per la formazione di ricercatori.

 

L’invito a presentare progetti, entro il prossimo 9 aprile, è rivolto a piccole e medie imprese, centri di ricerca, consorzi e parchi scientifici e tecnologici, per sperimentazioni nei campi dell’Ict, dei materiali avanzati, del risparmio energetico, della salute dell’uomo e delle biotecnologie, dell’agroalimentare, dell’aeronautica, dei beni culturali, dei trasporti e logistica avanzata, dell’ambiente e sicurezza.

 

Martedì 16 marzo alle ore 14,30, presso la sala convegni di Confindustria Bari (via Amendola 172/R), si svolgerà un seminario per presentare alle imprese il programma e il bando.

 

Dopo i saluti di Luigi Sportelli,  Presidente Vicario di Confindustria Puglia, di Giuliana Trisorio Liuzzi, Presidente dell’ARTI Puglia, e di Nicoletta  Amodio, Dirigente Ricerca e Innovazione di Confindustria, interverranno Antonio Agostini, direttore generale del Coordinamento e sviluppo della ricerca del Miur; Fabrizio Cobis, dell’autorità di gestione del Pon 2007-2013; Fabio Filocamo, dirigente dell’Ufficio ricerca del Miur e Adriana Agrimi, Dirigente Ufficio Ricerca Industriale e Innovazione Tecnologica, Servizio Ricerca e Competitività della Regione Puglia. A seguire sono previsti gli interventi dei Presidenti dei Distretti produttivi e tecnologici nonché delle Università e dei centri di ricerca pugliesi.

Concluderà i lavori Davide Pellegrino, Direttore Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l’Innovazione della Regione Puglia

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)