Privacy Policy politicamentecorretto.com - RAI - AGCOM E LA CORRUZIONE

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

RAI - AGCOM E LA CORRUZIONE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


 
A me mi sembra che il governo del Presidente Silvio Berlusconi abbia avuto buoni risultati, però, mi delude e penso che anche i nostri connazionali si sentono delusi di ascoltare nelle notizie atti di corruzione e pressione sui programmi televisivi come, per esempio, la voglia di chiudere il programma Anno Zero, è inammissibile la corruzione nel nostro bel Paese e credo che sarebbe opportuno che, il nostro Presidente del Consiglio On. Silvio Berlusconi, si presenti nell'aula del Parlamento per chiarire davanti al nostro Popolo, tutti questi atti di corruzione che va combattuta senza sé e senza ma, penso che dovrà riferire al Parlamento, non per accontentare l'opposizione né, tanto meno la giustizia, bensì agli elettori del PDL e ai tanti connazionali che, hanno sentito nelle notizie gli atti di corruzione e tentativi di controllo su alcuni programmi televisive, ma anché, perché, il nostro Popolo ha diritto di avere qualche spiegazioni al riguardo.
 
Noi viviamo in un Paese democratico ed è essenziale il rispetto reciproco tra le nostre Istituzioni, e con maggiore attenzione, il rispetto d'opinione,perciò, nel nostro Paese, ogni atto di corruzione si combatte senza sé e senza ma, perché, credo che i nostri Connazionali, vogliano vivere in un Paese, senza corruzione ed anche perché, la lotta alla corruzione sarebbe il rispetto che il nostro governo può offrire ai nostri connazionali e al nostro Popolo.
 
Alberto Calle - Collaboratore di Sintesi Dialettica ( Italia )
 
http://www.sintesidialettica.it/ChiSiamo.php

Invia commento comment Commenti (0 inviato)

Altre notizie