Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Riforme, Ciocchetti: “Bene parole Fini su ridefinizione competenze Stato-Regioni”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 “Eliminare le materie concorrenti tra Stato e Regioni è un intervento che bisogna attuare in tempi brevi, dato che a volte si tratta solo di duplicazioni, causa di conflitto istituzionale e costituzionale e di immense complicazioni per i cittadini. Sono d’accordo con il Presidente della Camera Gianfranco Fini quando afferma che per dotare il Paese di una solida strategia di sviluppo e innovazione occorre ridurre e anche spingersi ad eliminare queste sovrapposizioni di competenze. È necessario definire una volta per tutte i compiti dello Stato e i compiti propri delle regioni, affinché si esca da un caos burocratico che a volte, per questi motivi, non permette di tutelare gli interessi del territorio”. Lo dichiara il Deputato e Segretario Regionale dell’UDC Luciano Ciocchetti.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)