Privacy Policy politicamentecorretto.com - Il PD calabrese, così com'è, è finito

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Il PD calabrese, così com'è, è finito

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Il PD calabrese, così com'è, è finito. Un partito che dimezza i propri voti in pochi anni; che pur governando molti Enti Locali non riesce più ad attrarre consensi nuovi; che si presenta ancora con metodi e sistemi vecchi che non  sono più in grado di 'parlare' alla gente. In queste condizioni il problema vero è quello di reinventare il PD con coraggio e determinazione. Un partito tutto nuovo, moderno, che si prepari al futuro, che si apra alle nuove generazioni. Se il PD calabrese non trova questo coraggio, rischia di scomparire entro pochi anni. Per questa ragione, dare a Loiero tutte le colpe della sconfitta è ingeneroso. E soprattutto sa di banale autoassoluzione'.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)