Privacy Policy politicamentecorretto.com - on. Franco Laratta (Pd) . "Amantea. Il Governo deve chiedere scusa al sindaco e a tutta la città!"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

on. Franco Laratta (Pd) . "Amantea. Il Governo deve chiedere scusa al sindaco e a tutta la città!"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

In  merito all'annullamento da parte del Consiglio di Stato dello scioglimento del consiglio comunale di Amantea per infilltrazioni mafiose- provveddimento governativo al quale ci siamo subito opposti e abbiamo contestato duramente con iniziative pubbliche e interpellanze parlamentari- non possiamo che esprimere la nostra piena soddisfazione.  Il decreto di scioglimento adottato in fretta e furia dal ministro degli Interni era chiaramente infondato, ed aveva tutto il sapere di una rappresaglia politica contro un, un sindaco ed una giunta che avevano fatto della legalità una bandiera.  Esprimiamo affetto al sindaco Tonnara, al consiglio comunale reintegrato e alla città di Amantea, ingiustamente accusati di essere mafiosi e amici dei mafiosi. Al ritorno alla Camera dopo la pausa pasquale chiederò al governo chi pagherà i danni all'amministrazione comunale e alla città di Amantea che per due anni hanno pagato un prezzo altissimo per accuse infamanti e del tutto prive di fondamenta.  Ci aspettiamo che il Governo chieda scusa ai cittadini di Amantea e ripaghi l'offesa che ha  loro procurato.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)