Privacy Policy politicamentecorretto.com - Pedofilia - PDCI: "Politici di destra nuove guardie svizzere Papa"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Pedofilia - PDCI: "Politici di destra nuove guardie svizzere Papa"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

"Uomini di governo che prendono le difese del Papa. Parlamentari di destra che si genuflettono. Personalità della maggioranza che prendono posizione, peraltro non richiesta, a protezione del Vaticano.
Si sta assitendo ad un'ingerenza nelle cose della Chiesa senza precedenti, a dimostrazione di quanto rozza, anomala e confessionale sia la politica di questa destra italiana. L'impressione è che costoro, soli al mondo, si stiano macchiando di una serie di autogol che mettono sempre più a dura prova la laicità dello Stato. Insieme a tutti i cittadini che assistono attoniti a questo spettacolo, ci chiediamo: di fronte alla crisi economica e sociale che sta dissanguando gli italiani, queste nuove guardie svizzere del Papa non hanno di meglio da fare?". E' quanto afferma Alessandro Pignatiello, coordinatore della segreteria nazionale del PdCI-Federazione della sinistra.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)