Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

PIANO CASA, CIOCCHETTI (UDC): " SERVONO SOLIDE FONDAMENTA PER RIFORMA COMPLESSIVA"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Roma, 14 APRILE  - "Serve partire  da solide fondamenta per avviare una riforma complessiva e più ampia delle politiche abitative a Roma e nel Lazio. Avviare una strategia che si basi sui maggiori premi di cubatura e  un seria restrizione di vincoli burocratici che permettano di semplificare e snellire le  complesse procedure. Puntare alla riqualificazione delle zone esistenti promuovendo la demolizione e poi la ricostruzione bloccando così la corsa sfrenata ai terreni rimasti liberi.” - È quanto dichiara il segretario regionale dell'Udc Luciano Ciocchetti -

 

“Detto questo credo, più in generale, che occorra un approccio  diverso al  problema dell'emergenza abitativa, specie per le categorie più deboli e disagiate. Da venti lunghissimi anni – continua l’esponente centrista -  l’edilizia pubblica è rimasto in questa regione un tema irrisolto. Solo con un programma regionale che punti alla costruzione di nuove case, mutui agevolati per le nuove famiglie e ad una diversa politica degli affitti si potrà avere un cambio di rotta.”

 

“Sono convinto che in questa nuova  legislatura, grazie al nostro programma e agli impegni presi dal presidente Polverini – conclude  - realizzeremo una politica per la casa efficace e attenta alle reali esigenze delle persone. Se vogliamo veramente affrontare con serietà la piaga sociale dell'emergenza abitativa serve una rivoluzione copernicana.”

Invia commento comment Commenti (0 inviato)