Privacy Policy politicamentecorretto.com - Button balza in testa alla classifica piloti formula 1 anno 2010

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Button balza in testa alla classifica piloti formula 1 anno 2010

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Jenson Button, su McLaren Mercedes, vince il gran prix di Cina, quarta prova del Mondiale di F.1. Secondo posto per Lewis Hamilton (McLaren), terzo Rosberg (Mercedes). quarta posizione per la Ferrari di Fernando Alonso, penalizzato con un drive-throught per una partenza anticipata. dopo Kubica, poi Vettel. L'altro ferrarista, Felipe Massa, ha chiuso al nono posto, davanti alla Mercedes di Michael Schumacher. La gara e' stata pesantemente condizionata dalla pioggia.
La pioggia era un'eventualità prevista e che ha molto condizionato la gara di tutti sul circuito di Shanghai. Ma la partenza anticipata, con penalizzazione, no.Fernando Alonso dopo la gara "Ho visto il verde quando non era verde e poi era tardi. Un errore che non posso permettermi, sono deluso con me stesso. Abbiamo cambiato cinque volte le gomme, speriamo di avere in futuro una gara normale. È successo solo in Bahrain e siamo arrivati primi e secondi. Con la macchina così forte che abbiamo meglio che le gare siano normali","Una gara difficile, dobbiamo pensare alla prossima, lavorare sulla vettura ed essere competitivi gara dopo gara".
Il campione del mondo e vincitore sul circuito di Shangahi,Jenson Button che in due gare su due con problemi meteo le ha sempre azzeccate tutte. "È la mia vittoria più bella - ha detto l'inglese, in carica e nuovo leader iridato - ogni successo è il migliore, è sempre così. Ma questo è speciale, viste le condizioni difficili. Abbiamo tenuto un ritmo costante, alla fine eravamo più veloci di 2 secondi rispetto agli altri. Non sappiamo quanto valiamo sull'asciutto, ma al momento non ci pensiamo".
Per la McLaren, che ottiene una doppietta, non le accadeva da anni, è un giorno di festa.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)