Privacy Policy politicamentecorretto.com - "Spero vinca quest'anno in MotoGP ma dal 2011 vorrei vederlo vincere su una rossa"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"Spero vinca quest'anno in MotoGP ma dal 2011 vorrei vederlo vincere su una rossa"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Luca Cordero di Montezemolo,fa ben sperare per il futuro della Ferrari. A Shangai fernando Alonso si è piazzato quarto,Felipe Massa nono. E lui: "Speravo di vincere in Cina domenica. Avevo visto Fernando primo dopo le prime cinque curve, ma c'era un piccolo particolare: era partito in anticipo...".
 Si parla di italiani sulla Rossa: "A me basta che il pilota vinca, anche se è australiano, ostrogoto o non parla l'italiano". Poi rilancia: "In futuro, noi come Ferrari, vorremmo la terza macchina e allora io farei di tutto per avere Valentino Rossi". Ci risiamo. Valentino e la Ferrari. Un inseguimento, o meglio un intreccio, che va avanti ormai da anni. Ma se Valentino continua ad essere così straordinariamente vincente sulle due ruote sarà dura vederlo presto su una monoposto...
"Sarebbe meglio avere tre macchine per le scuderie importanti, come la McLaren ad esempio. Auguro a Valentino Rossi di vincere ancora quest'anno in MotoGP ma dall'anno prossimo, se ci fossero le tre auto per scuderia, vorrei vederlo vincere anche in Formula 1 con la Ferrari".
Il presidente commenta poi le tensioni all'interno della scuderia."Tra Alonso e Massa non c'è nessun litigio. Sanno quello che devono fare e continueranno a farlo. Sanno che corrono per la Ferrari e non per loro stessi".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)