Privacy Policy politicamentecorretto.com - Nel compiacermi per l’ultimo ed ennesimo importantissimo colpo che la Squadra Mobile di Reggio Calabria

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Nel compiacermi per l’ultimo ed ennesimo importantissimo colpo che la Squadra Mobile di Reggio Calabria

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Nel compiacermi per l’ultimo ed ennesimo importantissimo colpo che la Squadra Mobile di Reggio Calabria, su impulso della locale DDA, ha messo in atto contro la ‘ndrangheta, con l’arresto del super boss Giovanni Tegano, non posso sottacere sulla subcultura mafiosa che ancora pervade alcuni cittadini calabresi. Infatti, l’applauso che alcuni hanno riservato al boss Tegano, familiari o no che siano stati, differenzia sicuramente in negativo la Calabria dalla vicina Sicilia, dove, al contrario, civilmente e correttamente vengono applaudite le Forze dell ‘Ordine che catturano in mafiosi.
Questa subcultura mafiosa che, purtroppo, c’è ancora in parti del territorio calabrese, non solo favorisce tutti gli appartenenti alla ‘ndrangheta, ma sicuramente incoraggia tutti gli iscritti alla borghesia mafiosa la quale favorisce i malavitosi e, come tale, mi auguro possa essere colpita al più presto.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)