Privacy Policy politicamentecorretto.com - COMITES Grecia,assente alle commemorazioni del 16 maggio 2010 ,in ricordo di 21 militari italiani fucilati dai Nazisti nel poligono di Kesariani-

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

COMITES Grecia,assente alle commemorazioni del 16 maggio 2010 ,in ricordo di 21 militari italiani fucilati dai Nazisti nel poligono di Kesariani-

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Il nuovo Comites Grecia,non partecipando alla commemorazione  del 16 maggio a Kesariani-Atene ,degli italiani fucilati dai Nazisti ,ancora una volta há dimostrato di non poter rappresentare la Comunita’ Italiana in Grecia,con atteggiamenti di indifferenza e apatia per quanto riguarda la storia e il valore di gesti eroici di Italiani caduti in Grecia.

 

Si ringrazia l’Ambasciata Italiania nella persona del Col Col. Roberto Cattaneo, Addetto per la Difesa, e la Presidenza della Repubblica Italiana,per il ritrovamento dei nominativi dei 21 militari.

 

Per l’occasione e’ giunto anche il seguente  messaggio da parte del Museo Storico della Liberazione di Via tasso a Roma:

 

"Noi ci consideriamo idealmente presenti. Chiediamo di comunicarci il nome degli antifascisti italiani fucilati. Vogliamo ricordarli anche da noi. Apporre un pannello a Via Tasso potrebbe essere un'idea da esaminare. Lo faremo"

 

Angelo Saracini

Ex Pres.Comites Grecia

Atene 16 maggio 2010

 

Segue Comunicato Commissione Italiana

Domenica 16 maggio 2010 il comune di Kessariani nellʼambito delle iniziative per il 1 Maggio 1944 – 2010,  66 anni di memoria – “ricordiamo il passato per costruire il futuro” – organizza una manifestazione al poligono di tiro di Kessariani, con deposizione di fiori in onore dei 200 patrioti greci uccisi il primo maggio del 1944 e di tutte le vittime dellʼesercito di occupazione cadute nel poligono di tiro di Kessariani.

 Per chi non lo sa, in questo poligono, a fianco dei patrioti greci, sono stati uccisi dai tedeschi nel periodo dal 29 novembre 1943 allʼ 8 settembre del 1944 anche 21 italiani antifascisti, i nomi dei quali solo recentemente si sono resi noti.

La commissione degli italiani che si sono adoperati per conoscere e rendere noti i nomi degli antifascisti italiani uccisi, anche se per la prima volta dopo 66 anni, depone pochi fiori in memoria, come tributo dʼonore e profondo rispetto.


Onore alla resistenza nazionale greca e italiana.E

 La commissione per la memoria degli italiani uccisi dai nazisti tedeschi:

ClaudiaCapone
ManolisCassimatis-Damiani
AlexisKilismanis
AngeloSaracini
Ivan Surina

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)