Privacy Policy politicamentecorretto.com - Laura Garavini lista a lutto il proprio sito internet

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Laura Garavini lista a lutto il proprio sito internet

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

“La protesta contro la legge bavaglio continua”

 

La deputata democratica Laura Garavini aderisce alla campagna di protesta contro la legge bavaglio lanciata dalla Federazione Nazionale Stampa Italiana e Articolo 21: dopo il via libera del Senato al ddl sulle intercettazioni, infatti, la capogruppo in Commissione Antimafia ha deciso di listare a lutto il proprio sito internet, www.garavini.eu.

 

“Non possiamo stare fermi a guardare mentre il centrodestra sta cancellando la libertà di informazione e massacrando il principio di legalità e giustizia”, ha commentato la Garavini. “Con l’approvazione con la fiducia su questo provvedimento”, così la parlamentare, “il Governo cerca di far tacere chi potrebbe svelare verità scomode e toglie agli italiani un diritto democratico fondamentale: il diritto di informazione”.

 

“Nei confronti della criminalità organizzata, invece”, critica la Garavini, “il Governo non lesina favori”. Infatti, spiega, “saranno i criminali a trarre vantaggio da questa legge, dal momento che molte inchieste per mafia e terrorismo sono destinate a non tenersi”. La parlamentare di opposizione ha ribadito la necessità di rivedere il testo che ora passa alla Camera per la terza lettura: “Bisogna garantire ai magistrati il diritto-potere di indagare e alla stampa quello di informare i cittadini”.

 

Invia commento comment Commenti (2 inviato)

  • Inviato in data Carmine Gonnella, 11 Giugno, 2010 19:05:17
    Rosario se conosci qualcosa di "interessante" sulla Onorevola a livello personale che noi non sappiamo falla presente....altrimenti chi sparla sei te!
  • Inviato in data rosario cambiano, 11 Giugno, 2010 17:26:56
    è quello di sparlare lo lasciamo ?. Strano per una che dice che vive in Germania da 20 anni non si é accorta che la legge e molto simile a quella tedesca.Chissa forse parla anche per interessi famigliari !!