Privacy Policy politicamentecorretto.com - Oltre 12 milioni di euro per lo sviluppo rurale dei territori del versante occidentale della provincia di Taranto

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Oltre 12 milioni di euro per lo sviluppo rurale dei territori del versante occidentale della provincia di Taranto

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

Oltre 12 milioni di euro per lo sviluppo dei territori del versante occidentale della provincia di Taranto fino al 2013: sono quelli del Piano di Sviluppo Locale (P.S.L.) del G.A.L. Luoghi del Mito approvato dalla giunta regionale lo scorso 25 maggio 2010.
Per il territorio compreso tra i comuni di Castellaneta, Ginosa, Laterza, Massafra, Mottola,  Palagianello e Palagiano, si avvia una nuova fase per lo sviluppo rurale.
Il nuovo piano di sviluppo del G.A.L. Luoghi del Mito mira a dare continuità al lavoro avviato con la precedente esperienza Leader + e contiene le strategie e le azioni da realizzare all’interno del territorio di riferimento, per dare sostegno ed impulso all’economia locale ed, al di fuori dello stesso, attraverso l’attuazione di progetti di cooperazione interterritoriale e transnazionale.
Le linee strategiche individuate nel PSL del G.A.L. Luoghi del Mito toccano diversi aspetti dell’economia rurale: dal recupero del patrimonio storico–culturale alla incentivazione delle attività turistiche, dall’impulso alla creazione di agriturismo e fattorie didattiche ai servizi sociali soprattutto per le fasce deboli (inclusione sociale e lavorativa dei soggetti a rischio di marginalità, con particolare riferimento ai giovani e alle donne).
Aspetto fondamentale nell’intero programma di lavoro è l’animazione del territorio e la partecipazione delle comunità locali ai processi di sviluppo.
In attesa di sottoscrivere il protocollo d’intesa con la Regione Puglia e di poter pubblicare i primi bandi di finanziamento rivolti ad imprese ed enti pubblici, il gruppo di lavoro del G.A.L., coordinato dal direttore tecnico dott. Daniel Dal Corso, ha già da tempo avviato un’intensa attività di animazione e divulgazione dei contenuti del nuovo progetto per la programmazione 2007-2013.
Inoltre, considerata la ferma volontà del consiglio di amministrazione del G.A.L. Luoghi del Mito, presieduto dal dott. Paolo Nigro, di dare massima trasparenza a tutte le attività del G.A.L. Luoghi del Mito, sono stati pubblicati in data 15 luglio, sul sito internet del G.A.L. Luoghi del Mito www.luoghidelmito.it e mediante affissione agli albi pretori dei comuni aderenti al G.A.L. (Castellaneta, Ginosa, Laterza, Palagianello, Palagiano, Mottola e Massafra), due avvisi pubblici, uno per la costituzione di un albo fornitori, l’altro per l’istituzione di una short list di consulenti, tecnici ed esperti del G.A.L.
L’albo fornitori sarà utilizzato dal G.A.L. Luoghi del Mito per l’espletamento delle procedure di acquisizione in economia di beni, servizi e lavori tesi a soddisfare le esigenze organizzative e di funzionamento del G.A.L.; lo scopo che il G.A.L. ha inteso raggiungere con l’istituzione di questo albo è l’introduzione di criteri di selezione certi e trasparenti nelle procedure di acquisizione di beni, servizi e lavori che prevedono l’invito alle imprese oltre che dotare il Gal Luoghi del Mito di un utile strumento di consultazione, articolato in categorie e sottocategorie merceologiche.
La short list di consulenti, tecnici ed esperti resterà a disposizione del G.A.L. Luoghi del Mito che la potrà utilizzare al fine di scegliere i soggetti cui affidare eventuali incarichi e/o consulenze per l’attuazione di progetti previsti nel proprio Piano di Sviluppo Locale.
Gli avvisi pubblici possono essere scaricati in forma integrale sul sito web del G.A.L. Luoghi del Mito www.luoghidelmito.it - Sezione: bandi e avvisi, ed inoltre, sono disponibili agli albi pretori dei 7 Comuni facenti parte l’area Gal.
Per entrambi gli avvisi pubblici, le domande di iscrizione ed i relativi allegati devono essere contenuti in un unico plico chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura; il plico contenente la domanda d’iscrizione e la relativa documentazione deve essere inviato esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo GAL LUOGHI DELMITO scarl, Via Massimo D’Azeglio n° 13, 74017 Mottola (TA) entro e non oltre il sessantesimo giorno naturale e consecutivo alla data di pubblicazione dell’ avviso (13 settembre 2020): farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante. Informazioni e/o chiarimenti possono essere rivolti presso gli uffici del G.A.L., tel. 099.8866021, fax 099.8865296, e-mail info@luoghidelmito.it.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)