Privacy Policy politicamentecorretto.com - Alla riscoperta delle tradizioni e del patrimonio naturalistico e storico-artistico di Massafra

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Alla riscoperta delle tradizioni e del patrimonio naturalistico e storico-artistico di Massafra

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 


Entra nel vivo il cartellone estivo promosso a Massafra dall’associazione culturale “Terra di Puglia”, in collaborazione con la Società cooperativa “74zero16” e con il patrocinio del Comune di Massafra, della Provincia di Taranto e dell’Apt.
Il prossimo weekend si preannuncia ricco di appuntamenti e sorprese, alla riscoperta del patrimonio naturalistico e storico-artistico del territorio massafrese e delle sue tradizioni.
A grande richiesta, 6 e 7 agosto ritorna “Massafra Sotto & Sopra”, la consolidata rassegna di visite guidate alla riscoperta delle bellezze della “Tebaide d’Italia”, delle sue terrazze, dei sotterranei e dei suoi siti religiosi e culturali più interessanti, che giunge quest’anno alla sua quarta edizione. Vasta ed articolata, quest’anno, l’offerta dei luoghi da visitare. Tra le novità, dopo aver percorso il sotterraneo del Municipio, sarà possibile accedere, per la prima volta, alla “terrazza San Marco”, dalla quale sarà possibile ammirare il meraviglioso scenario naturale offerto dalla gravina omonima. Il terrazzamento sotto il Ponte Garibaldi è stato oggetto di lavori di pulizia e sistemazione effettuati dai volontari di “Terra di Puglia”, durante i quali, in una grotta, sono stati trovati frammenti di ossa riconducibili a scheletri umani sui quali gli studiosi locali stanno formulando le proprie ipotesi. L’accesso a tale grotta sarà garantito.
Questi gli itinerari proposti nella due giorni: Santuario di Gesù Bambino, Santuario Madonna di Tutte le Grazie, cripta di Sant’Eustachio, Torre dell’orologio, sotterraneo di San Benedetto, terrazza San Marco (6 agosto); antica conceria, sotterraneo di San Benedetto, Antica Chiesa Madre, Santuario di Gesù Bambino, Torre dell’orologio, terrazza San Marco (7 agosto). In più, Raimondo Marigliano interpreterà passi di “A livella” di Antonio de Curtis (Totò).
Partenza a partire dalle ore 17.30 in piazza Garibaldi. È previsto un contributo di 3 euro. Si consiglia un abbigliamento comodo e una torcia elettrica.
Cresce l’attesa, infine, per l’iniziativa culturale ed enogastronomica “Passi di gusto nel centro storico – Sapere e sapori di una sera d’estate”, organizzata in collaborazione con Slow Food “Mare e Gravine”, in programma per l’8 agosto: visite guidate nei monumenti più importanti del Borgo antico, passeggiate tra i vicoli, accompagnate da una vera e propria “cena”, distribuita in cinque stand enogastronomici, dall’antipasto al dolce, con un buon calice di vino.
L’evento ha lo scopo di valorizzare le produzioni alimentari tipiche massafresi facendo riscoprire, al contempo, la storia e la cultura dei luoghi.
Il percorso si svilupperà in cinque isole gastronomiche che saranno allestite in prossimità di: piazza Garibaldi, chiesa di San Benedetto, neviera ipogea di Vico Torelli; terrazza San Marco; Castello medievale. Nel suggestivo scenario del Castello, infine, il gruppo “Itinerari e Sentieri” del maestro Gianni Labate allieterà, con danze popolari, i presenti. Start alle ore 20, in piazza Garibaldi. Ticket di 10 euro.
Info e prenotazioni: Souvenir piazza Garibaldi 38, www.associazioneterradipuglia.it; www.74zero16.it; 3403085032; 3477068093; 3408463651.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)