Privacy Policy politicamentecorretto.com - Premiati gli atleti del CSD “Taekwondo Massafra”. La palestra riapre il 6 settembre

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Premiati gli atleti del CSD “Taekwondo Massafra”. La palestra riapre il 6 settembre

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 


 Festa in palestra con un arrivederci al 6 settembre. Qualche giorno fa, presente anche l’assessore allo Sport e alla Cultura avv. Giandomenico Pilolli, si è svolta la consueta festa di fine anno con diplomi e medaglie a tutti gli atleti del CSD “Tae Kwon Do Massafra”. Centro sportivo diretto dall’inossidabile Maestro Tommaso Petrelli. “Un anno da ricordare, quello appena trascorso (ha detto il M° Petrelli), che ha segnato il ventesimo anniversario dalla fondazione del Centro sportivo, ricordato anche con un “Annullo filatelico”, grazie alla collaborazione del locale Circolo Filatelico, presieduto da Nino Bellinvia”. Sono stati venti anni di duro lavoro, sempre con la stessa professionalità e serietà al servizio di tutti (lo ha detto anche l’assessore Pilolli), riuscendo a formare numerosi campioni fino a raggiungere, per alcuni di loro, l'ambito posto nella squadra nazionale italiana Fita. Anche quest'anno sono stati numerosi titoli portati a Massafra. Da ricordare, tra l’altro, la vittoria a squadre al “Campionato Regionale Forme” svoltosi a Tricase (numerose le medaglie d’oro vinte dagli atleti massafresi); la vittoria del titolo italiano dall'atleta Giovanni Scialpi al “Campionato Italiano di Forme”, svoltosi a Fondi: Senza dimenticare le vittorie prestigiose dei piccoli Cosimo Tramonte, Alessandro Cici, Giovanni Dicensi e Lara Orlando che sono arrivati sul gradino più alto del podio, al “Torneo Italiano Kim e Liù” (svoltosi presso gli impianti sportivi Acqua Cetosa a Roma), diventando i nuovi campioni italiani forme nelle loro categorie. Per quanto riguarda il lavoro di formazione e promozione, da evidenziare il lavoro che il Centro sportivo “Tae Kwon Do Massafra” ha svolto presso la scuola elementare “Giovanni Pascoli”, grazie al dirigente scolastico prof.ssa Anna Caroli e alla responsabile del settore “Progetti scuola”, docente Ileana Iacovelli, che hanno creduto fortemente (coadiuvati da tutto il corpo insegnanti), e portato avanti per l'intero anno scolastico il progetto "Attività ludico motoria Tae kwon Do nelle scuole". Progetto che si è concluso con una manifestazione sportiva alla presenza dei massimi vertici del Coni Provinciale che hanno definito “eccezionale” tale progetto. In questa “avventura” presso la Scuola primaria “Pascoli”, il M° Tommaso Petrelli, istruttore di Tae Kwon Do, Premio “Nravo Coni”, è stato coadiuvato dai maestri Nicola Lepore e Gaetano Convertino e da Margherita Foreste e Mary Russo (nuovi insegnanti tecnici), da Cosimo De Toma e dall’assistente Fedele Del Prete. Ora il maestro Petrelli (al quale la F.I.TA Puglia nel corso di un’assemblea ordinaria, gli ha assegnato un attestato di benemerenza per aver ottimamente organizzato il “Campionato Italiano Cadetti”, che ha visto convenire centinaia di atleti di tutta Italia presso il Palazzetto dello Sport cittadino)  e tutti gli atleti vanno in vacanza a ritemprarsi, per essere pronti dai primi di settembre alle fatiche che il prossimo anno sportivo presenterà. Per tali eventi, tutti gli atleti vogliono trovarsi preparati per continuare con serietà, umiltà e professionalità, insieme al loro infaticabile maestro Tommaso Petrelli, il percorso che, ha sempre contraddistinto questo Centro sportivo che è ormai da anni punto di riferimento sportivo della nostra città e dell'intera provincia jonica, per i numerosi titoli conquistati dai suoi atleti in campo provinciale, nazionale ed europeo, per le chiamate in Nazionale di suoi atleti, per la formazione di tanti insegnanti e per i tanti attestati e riconoscimenti da parte di vari Enti Federali. E’ davvero una vera scuola sportiva per esperienza, competenza, serietà, professionalità, per le qualità acquisite nel tempo e che tutti gli riconoscono.

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data Cosimo, 08 Agosto, 2010 20:46:14
    Tantissimi auguri, sei grande Tommaso