Privacy Policy politicamentecorretto.com - Javier Zanetti torna in nazionale, Coutinho primo gettone

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Javier Zanetti torna in nazionale, Coutinho primo gettone

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 


E' tempo di convocazioni per Argentina e Brasile. Per l'amichevole extra lusso che la "Seleccion" giocherà contro la Spagna il 7 settembre a Buenos Aires ci sono due graditissimi ritorni "italiani". Di chi potrebbe trattarsi se non di Esteban "Cuchu" Cambiasso e Javier Zanetti? I due grandi esclusi da Diego Armando Maradona al Mondiale sudafricano tornano a vestire la maglia della loro nazionale, della quale Zanetti è anche recordman di presenze. Nel listone di Sergio "Checho" Batista, allenatore " bianquiceleste", ci sono anche Mariano Andujar, Walter Samuel, Nicolas Burdisso, Mario Bolatti, Diego Milito ed Ezequiel "Pocho" Lavezzi.
Il Brasile di Menezes, invece, non giocherà nessuna amichevole. Nessun avversario degno è stato trovato quindi a barcellona andrà in scena un semplice raduno dal 2 all'8 settembre. Convocati solamente i giocatori che militano in Europa (in Sud America il campionato è in pieno svolgimento) per evitare problemi legati ad eventuali infortuni. La novità della lista del neo tecnico verdeoro è sicuramente Philippe Coutinho, fantasista 18enne dell'Inter, alla prima convocazione con la nazionale maggiore.
Pochi i superstiti del Mondiale (Daniel Alves, Ramires, Robinho, Thiago Silva e Gomes), presenti anche Pato ed Hernanes.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)