Privacy Policy politicamentecorretto.com - 300 giovani del PD calabrese all'apertura della Festa Democratica a San Giovanni in Fiore

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

300 giovani del PD calabrese all'apertura della Festa Democratica a San Giovanni in Fiore

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


Sul sagrato dell'Abbazia Florense l'omaggio a Sakinèd, la donna iraniana condannata alla lapidazione. Subito dopo, presente l'on. Franco Laratta, il segretario regionale dei Giovani Democratici Luigi Guglielmelli, i giovanni di Catanzaro, Cosenza e Crotone, hanno chiesto con forza che il PD calabrese si apra alle nuove generazioni.  "E' il momento di rilanciare una forte azione politica e una dura opposizione a Berlusconi e Scopelliti'.
Sabato mattina "la giornata dello sport in memoria di Tonino Acri" e domenica la "giornata ecologica".
La Festa Democratica del PD di Calabria prosegue per tutto settembre sempre a San Giovanni in Fiore, dove è previsto l'arrivo di Sergio D'Antoni, Paolo Gentiloni, Adriano Musi, di consiglieri regionali, parlamentari, Mario Oliverio e molti amministratori locali, giornalisti e uomini di cultura.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)