Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

PEDAGGI: CIOCHETTI (UDC), GRA NON E’ AUTOSTRADA. ANAS VA CONTRO GIUDIZI AMMINISTRATIVI

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Roma 13 Set – “E’ gravissimo che l’Anas si esponga pubblicando un bando di gara che riguarda un sistema elettronico di pagamento senza caselli che chiaramente non tiene conto dei giudizi amministrativi. Il Tar e il Consiglio di Stato hanno già  bocciato l'aumento del pedaggio sul Gra, definendola una strada che non ha i requisiti europei per essere definita un'autostrada sottoposta a pedaggio.” – è quanto dichiara in una nota il Vice Presidente della Regione Lazio Luciano Ciocchetti

 

“Almeno 1 milione di pendolari - aggiunge - ogni giorno si sposta verso la Capitale per lavorare facendosi ore in macchina o su servizi di trasporto pubblico inefficaci e insufficienti, sui quali stiamo lavorando. Far pagare a loro questo “odioso” e ingiusto balzello è assolutamente ingiusto.”

 

“Come Regione faremo tutto il possibile, insieme al Comune di Roma e la Provincia,  per scongiurare il rischio del pedaggio.”

Invia commento comment Commenti (0 inviato)