Privacy Policy politicamentecorretto.com - Oggi al via il Festival della fisarmonicista. Con un concerto del M° Corrado Medioli

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Oggi al via il Festival della fisarmonicista. Con un concerto del M° Corrado Medioli

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Questa sera, 23 settembre (ore 20.30) al Teatro Comunale concerto del fisarmonicista Corrado Mediali. L’artista parmense apre la nona edizione del Festival Internazionale della Fisarmonica “Città di Massafra – Terra delle Gravine” organizzato dal Centro Stabile “Agora”. In mattinata inaugurazione della Mostra Filatelica “Musica, Teatro, Cinematografia” (curata dal delegato di Puglia e Basilicata della FSFI Francesco Rospo e Pietro Caragnano, socio del locale Circolo Filatelico), nel primo pomeriggio esami degli allievi di fisarmonica, organetto, tastiera, pianoforte e sassofono e in serata, come abbiamo detto, il concerto del Maestro Corrado Medioli, artista noto a livello internazionale, già ospite in altre edizioni di questa manifestazione. L’artista ha inciso diverse raccolte musicali ed ha tenuto i concerti in Inghilter¬ra, Francia, Germania, Svizzera, Danimarca, Pakistan, Yemen.. Con la sua orchestra (della quale fa parte anche il figlio Stefano), ha inoltre accompagnato più volte i tour della compianta Giuni Russo e collaborato con l’ attrice cantante Maddalena Crippa. Da ricordare, tra l’altro, la sua partecipazione come solista a concerti dell’Orchestra “Arturo Toscanini” di Parma e dell’Orchestra sinfonica della BBC di Londra. Tra i riconoscimenti, l’aver posto, accanto a quelli di altri famosi musicisti, il calco della sua mano destra nel Museo della Fisarmonica di Recoaro Terme. Eseguirà un ricco programma che delizierà gli appassionati della fisarmonica.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)