Privacy Policy politicamentecorretto.com - "Mafia e di aggressione ai giornalisti calabresi" se ne discute lunedì alla Festa Democratica a San Giovanni in Fiore

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"Mafia e di aggressione ai giornalisti calabresi" se ne discute lunedì alla Festa Democratica a San Giovanni in Fiore

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Lunedì ore 17, Festa Democratica a San Giovanni in Fiore. Si parla di "Mafia e di aggressione ai giornalisti calabresi". Presenti Paolo Gentiloni, Luigi De Sena, Matteo Cosenza, Domenico Napolitano, Franco Laratta.

Secondo il deputato Franco Laratta: "La mafia calabrese vuole mettere a tacere la libera informazione, i cronisti che scrivono e raccontano la mafia, la sua arroganza, la sua prepotenza. Davanti a oltre 30 intimidazioni e minacce ai giornalisti calabresi, abbiamo presentato ben tre interpellanze parlamentari. Il Governo deve sapere che a nostro avviso c'è un piano della mafia per far tacere la libera informazione in Calabria. Per spaventarla. Farla tacere".

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)