Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

CORVIALE, CIOCCHETTI: BENE SOSTITUZIONE EDILIZIA, RIQUALIFICARE PERIFERIE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

 

 

“Concordo con  L'assessore regionale alla Casa, Teodoro Buontempo e rilancio con forza la politica, presente anche nella nuova proposta di legge del piano casa,  della sostituzione edilizia in genere. Bisogna smetterla di occupare terreno libero , ma riqualificare il patrimonio esistente.”  - è quanto dichiara il vice presidente e l’assessore all’Urbanistica della regione Lazio Luciano Ciocchetti -

“Secondo me la questione Corviale o Tor Bella Monaca  - continua - sono idee che non si possono affrontare in maniera ideologica. Bisogna vedere i progetti e proprio per questo mi rendo sin da subito disponibile per apportare eventuali contributi anche  rivisitando e confrontando lo studio  di fattibilità degli interventi di riqualificazione di Corviale iniziato dall’Università La Sapienza con la Columbya University nel 2005 durante la mia esperienza da Assessore all'Urbanistica e Casa.  Una sperimentazione interessante che si lega all’odierno dibattitito di riqualificazione. Certo - ha concluso - mi sembra un po' complicato difendere la qualita' della vita all'interno delle "torri o del serpentone". Quindi ogni ipotesi concreta che possa aiutare, riqualificare e rendere vivibile il territorio e' positiva''.


Invia commento comment Commenti (0 inviato)