Privacy Policy politicamentecorretto.com - Maternita' e paternita' pari sono nella legge

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Maternita' e paternita' pari sono nella legge

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Dichiarazione della senatrice dei Radicali, Donatella Poretti

Per la prima volta nella legge italiana si e' equiparata la paternita' alla maternita'. Sappiamo, infatti, come i congedi parentali siano poco utilizzati sia per questioni culturali, ma anche perche' difficili da ottenere con tempistiche burocratiche che spesso non coincidono con i tempi naturali e in alcuni casi imprevedibili del parto e della gestione dei figli.
Un emendamento nella legge sulla riforma forense, oggi approvato dall'aula del Senato, ha scritto nero su bianco che paternita' e maternita' possono essere entrambi buone motivazioni per interrompere il tirocinio e non venire sospesi dal registro dei praticanti avvocati.
Mentre in Europa si va verso normative sempre più stringenti in questa direzione, mentre esempi pratici arrivano da Oltremanica con il primo ministro britannico Cameron prende un congedo di paternita', l'Italia oggi ha fatto un piccolo atto di principio importante: i figli non hanno solo delle donne che si assentano dal lavoro quando divengono madri ma anche degli uomini che divengono padri.


Invia commento comment Commenti (0 inviato)