Privacy Policy politicamentecorretto.com - "La Sinistra-l'Arcobaleno" sarà presente con proprie liste nella Circoscizione Estero

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"La Sinistra-l'Arcobaleno" sarà presente con proprie liste nella Circoscizione Estero

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 

 

La Sinistra-l'Arcobaleno sarà presente con proprie liste nella circoscrizione estero presentando candidate e candidati diretta espressione del mondo dell'emigrazione italiana.
La scelta del PD di presentarsi da solo anche all'estero, rinunciando a rinnovare la positiva esperienza dell'Unione del 2006 che aveva consentito l'elezione di candidati condivisi tra tutte le forze di centro-sinistra, fa sì che la Sinistra-l'Arcobaleno,  (che raccoglie i partiti di Rifondazione Comunista, Verdi, PDCI e Sinistra Democratica, oltre a un diffuso panorama dell'associazionismo di partecipazione), proponga proprie liste connotate da candidature di esponenti dei partiti e di indipendenti che condividono il progetto di ricostruzione di una sinistra di emigrazione in grado di innovare programmi e contenuti e di sostenere la nuova progettualità degli italiani nel mondo sia sul piano dei diritti che su quello delle opportunità che derivano dalla presenza di circa 4 milioni di connazionali nel mondo.
 
L' occasione del voto all'estero costituisce per la Sinistra-l'Arcobaleno, un momento importante per iniziare un percorso di rafforzamento e riqualificazione della storica presenza di sinistra e ambientalista tra i nostri connazionali all'estero, che ha costituito nel passato una delle componenti politiche più importanti in cui si sono organizzate le nostre collettività.
 
La Sinistra-l'Arcobaleno pone al centro della sua proposta elettorale il riconoscimento della specificità ed originalità dell'emigrazione italiana vista come fattore di arricchimento della vita sociale e politica del nostro paese, il sostegno convinto alle misure già previste nel precedente  programma dell'Unione, come l'assegno di solidarietà agli anziani indigenti, la revisione e il rafforzamento degli interventi di lingua e cultura, di formazione e orientamento professionale,  l'adeguamento dei servizi consolari ai nuovi bisogni delle nostre collettività, il sostegno all'associazionismo di partecipazione.
 
Al di là degli interventi e delle misure che costituiscono elemento di rivendicazione dell'emigrazione italiana da vari decenni, la Sinistra-l'Arcobaleno, nella prossima legislatura si batterà convintamente perché il mondo dell'emigrazione italiana sia concepito come interlocutore naturale e privilegiato delle relazioni tra l'Italia e i paesi di residenza, in campo culturale, sociale, economico e della cooperazione  internazionale.
In questo senso la Sinistra-l'Arcobaleno, proporrà e sosterrà l'approvazione di misure e modifiche legislative che consentano, in particolare alle giovani generazioni, l'accesso al sistema di diritti e l'utilizzo di una serie di misure che ad oggi riguardano solo gli italiani residenti in Italia.
Le vecchie e nuove forme di mobilità internazionale, impongono infatti una riflessione puntuale ed approfondita sui modi in cui, in un mondo globalizzato, vengano garantiti a tutti i cittadini pari diritti e pari opportunità.
 
Con questo approccio che è volto alla concreta valorizzazione dell'emigrazione italiana nel mondo come anche dell'immigrazione terzomondiale nel nostro paese, la Sinistra-l'Arcobaleno, si rivolge agli italiani all'estero, invitando a sostenere le proprie liste e a farsi attore e interprete di proposta, anche in sintonia con le forze sociali e politiche di sinistra, ambientaliste e di progresso dei paesi di residenza, le quali sono oggi fortemente partecipate da esponenti della nostra emigrazione, grazie al percorso di integrazione che essa ha giustamente praticato nei paesi di arrivo.
 
La Sinistra l'Arcobaleno -  Italiani all'estero

Invia commento comment Commenti (0 inviato)