Privacy Policy politicamentecorretto.com - Maria Salamone ha recitato a Montecarlo sue poesie per i soci dell’ “Accademia Italiana della Cucina”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Maria Salamone ha recitato a Montecarlo sue poesie per i soci dell’ “Accademia Italiana della Cucina”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

 

 La… poesia è stata gradita ospite alla cena ecumenica con piatti delle feste religiose della tradizione veneta. Si è tenuta nei giorni scorsi, nell’ambito degli eventi della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, al Yacht Club di  Montecarlo, organizzata magnificamente per i soci, dall’ “Accademia Italiana della Cucina”, grazie in particolare al presidente e al delegato della stessa Associazione, rispettivamente ing. Luciano Garzelli e dott.ssa Raffaella Stimamiglio.
Dopo i saluti alle autorità e personalità presenti, il Presidente ing. Garzelli ha invitato la poetessa Maria Salamone, ospite d’onore della serata, a recitare alcune poesie. Per prima ha declamato quella, davvero appropriata al tema della serata, dal titolo “Menù”. La poetessa ha subito precisato che non voleva fare alcuna concorrenza all'Accademia della Cucina con questa poesia, ma che voleva proporre il “suo” menù, un particolare  menù, sui sentimenti da integrare a tutti i pasti, a tutte le pietanze, senza alcuna contro indicazione e persino in abbondanza. Subito dopo ha recitato "Al mio natio suol". Complimenti alla poetessa da tutti i presenti. In particolare il nuovo Ambasciatore d'Italia a Monaco, il Ministro Antonio Morabito, si è detto molto commosso. Qualcuno ha pure suggerito che la sua poesia "Al mio natio suol", dovrebbe essere esposta in tutte le Ambasciate d'Italia sparse per il mondo! Chissà, se un giorno la poetessa, avrà anche questo onore… Fra i presenti: il Sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino; la  Presidentessa d'onore dell'“Accademia Italiana della Cucina”, Donna Fernanda Casiraghi; il Direttore della Sicurezza Pubblica, André Muhlberger; l'Ambasciatore Maurizio Moreno, Direttore dell'Istituto di Ricerca dei Diritti dell'Uomo di Sanremo; il Dr. Carlo Cosentino, Commissario Amministrativo Aggiunto presso l'Ambasciata d'Italia a Monaco; Nicole Manzoni, Parlamentare e Presidente delle Donne Monegasche; la giornalista Maria Bologna e la giornalista di Rai 1, Marina Como, inviata per un servizio sulla X Settimana della Lingua Italiana a Monaco. Un evento, davvero eccezionale, in modo particolare per la poetessa Salamone che ha espresso “un grazie di cuore”, al Presidente ing. Luciano Garzelli per averle regalato una così bella serata, proprio nel giorno del suo compleanno. Dalla nostra redazione auguri per il recital e per il compleanno.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)