Privacy Policy politicamentecorretto.com - 16 piccoli atleti del “Taekwondo Massafra” conquistano 16 medaglie al Campionato Regionale Combattimento di Lecce

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

16 piccoli atleti del “Taekwondo Massafra” conquistano 16 medaglie al Campionato Regionale Combattimento di Lecce

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Sono stati 16 i piccoli atleti del CSD “Taekwondo Massafra” in gara (nella foto con il loro maestro) e 16 le medaglie conquistate: una ciascuno! E dire che, erano alla loro prima esperienza di gara, salvo qualche “anziano”, se così si può dire data la loro giovane età (dai 5 ai 15 anni). E così ai recenti festeggiamenti per il VI Dan del Maestro Petrelli, si sono susseguiti mercoledì 3 novembre, nella palestra del CSD “Taekwondo Massafra”, i festeggiamenti per loro, per le medaglie conquistate domenica e lunedì (31 ottobre e 1 novembre) al Campionato Regionale Combattimento per tutte le categorie. Non poteva certo iniziare il nuovo anno agonistico. 
Nella prima giornata la 15enne Simona Lenoci si è cimentata per la prima volta in una gara di combattimento nonostante già campionessa regionale di forme. La sua prestazione fa ben sperare per il futuro. Ha conquistato, infatti, una medaglia d’argento che l’ha laureata vice campionessa regionale. Vice campioni regionali, medaglia d’argento, anche altri suoi 8 compagni: Giovanni Dicensi (anni 8), Antonio Depierro (anni 14), Christian Ricci (anni 9),  Daniele Panaro (anni 9), Alex Labellarte (anni 5), Dario Annese (anni 13), Ignazio Longo (anni 12) e Alessandro Cici (anni 9) che sono stati in gara nella seconda giornata, accompagnati dal loro Maestro Tommaso Petrelli, seguito a sua volta dal M° Nicola Lepore e dai tanti genitori ed amici.  Una medaglia d'argento che dà morale per la conquista di quella d’oro. A conquistare il titolo di campioni regionali e a salire sul podio più altro con la medaglia d’oro conquistata, sono stati: Roberto Bellitti (anni 6), Lara Orlando (anni 8), Alessia Monaco (anni 13), Giuditta Moscagiuro (anni 9), Cosimo Tramonte (anni 8) e Manuel Castronuovo (anni 10).
Piccoli grandi campioni, che tanto hanno da insegnare ai grandi, non solo hanno ben figurato, ma sono riusciti a portare a casa bel 16 medaglie, dando lustro al “Taekwondo Massafra” che tanto fa e tanto farà per loro, così come ha fatto per tutti quelli che li hanno preceduti, grazie alla serietà e alla indiscussa professionalità di sempre. “Grazie a questo (ci ha detto il M° Petrelli) si è riusciti a diventare un centro sportivo di tutto rispetto, dove si lavora senza distinzione di età, dai bambini agli adulti, sia per i combattimenti che per le forme”. Una competenza a 360 gradi, garanzia di un lavoro certosino del M° Tommaso Petrelli, anche delegato Provinciale della Fita, sempre attento, come sempre, prima alla formazione dell'uomo e poi del campione.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)