Privacy Policy politicamentecorretto.com - Progetto SVEA Argentini in Puglia. Incontro di lavoro territoriale di stage nelle imprese italiane

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Progetto SVEA Argentini in Puglia. Incontro di lavoro territoriale di stage nelle imprese italiane

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 15 novembre nella citta di La Plata,capoluogo della provincia di Buenos AiresPartono per l’Italia il gruppo di 16 partecipanti  del progetto SVEA-Sviluppo Ecocompatibbile del Agroalimentare per fare stage con 16 imprese del settore agroalimentare, nelle imprese Italiane di Puglia. Il progeto Finanziato dal governo Italiano Ministero del Lavoro e la Providenza Sociale,nel cui l’Ente Gestore  ENAP Puglia e partner italiani e argentini, permettono  Sviluppare la figura Professionale di “Esperto in Qualita ed Esportazione dei Processi Produttivi Ecocompatibile del Agroalimentare” presso la circonscrizione Consolare della Circonscrizione consolare della Citta di La Plata.
Il gruppo dopo aver realizzato gli stage in 19 imprese del settore in Argentina a la Plata-provincia di Buenos Aires  arriverrano in Puglia il giorno 16 novembre alle ore 10.30 della mattina nel aeroporto di Palese-Bari per poi realizzare gli stage nelle imprese della provincia di Foggia-Puglia.
Il grupo ricevera la accoglienza dal Prof. Nunzio Mazzili Presidente del ENAP Puglia e suo staff.
Il Prof.Nicolas Moretti coordinatore in Argentina dice “ una rotta professionale che intende sviluppare il processo economico del settore. La qualifica di nuovi operatori-facilitatori agroalimentare, che permettano interaggire nel processo di un corridoio professionale di import export tra italia e argentina. Le buone prassi, dal modello accademico al avvicinamento con le imprese, dalla persona cittadina italiana professionale delle nuove generazioni verso l’umanizzazione dello sviluppo produttivo. Un   modello associativo italiano come processo di culturizzazione produttiva  territoriale . Italia investe sul Argentina ma anche investe sui figli, sulla nuova economia che cercheremo di sviluppare con i partner di imprese italiani e Argentini. Un modelo innovativo di alta qualita ed esperienza che propone l’Enap Puglia nel nostro territorio”
La delegazione composta di giovani professionisti di origine Italiana: Burgos Candela, D'Angelo Monica, Fratearcangeli Mayra, Cristina Gabriela, Porreca Maria Julia, Mattioda Antonela, Papa Sofia, Pulice Romina, Ruscitti Analia Carolina, Giacomodonato Bruno, Grimaldi Juan Marcelo, Murace Mariano, Parente Fernando, Perez Diego Mario, Potetti Mariano e Lucas Garlati Tutor Coordinatore. Altri partecipanti rimarranno in aziende argentine per completare lo stage specifico del settore,sono: Corrada Natalia De Voter, Valle Valter e Bonini Jorge Flavio.
La azione pretende construire una rete agroalimentare per lo sviluppo locale ,un Corridoio Agroalimentare, tra imprese italiane e argentine nel ambito del progetto e nel ambito del Corridoio Produttivo Turietico Culturale Italia-Argentina.-

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)