Privacy Policy politicamentecorretto.com - Ciclismo, Curuchet-Perez.

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Ciclismo, Curuchet-Perez.

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

Sei Giorni  di tango.

 

Tornerà a Fiorenzuola dal 7 al 12 luglio la forte coppia argentina.


PIACENZA.-Sarà una Sei Giorni delle Rose internazionale di ciclismo a ritmo di tango, quella del 2008: dalla pista da ballo a quella in cemento.
Torneranno infatti al velodromo di Fiorenzuola, dal 7 al 12 luglio prossimi, i campioni argentini Juan Esteban Curuchet e Walter Perez. La coppia sudamericana l`anno scorso si è piazzata al secondo posto nella Sei gioni piacentina, con indosso la maglia della Casamercato, mentre nel 2005 si classificò in terza posizione e nel 2003 Curuchet conquistò il primo posto in coppia con Giovanni Lombardi, suo attuale commissario tecnico.
Per Curuchet il 2008 sarà l`ultimo anno di una lunga e prestigiosa carriera, e Fiorenzuola lo onorerà come merita un campione del suo calibro, che ha lasciato un segno profondo nella storia recente del ciclismo internazionale.
Nato il 4 febbraio del 1965 a Mar del Plata e fratello di Gabriel, ex corridore (ha corso anche a Fiorenzuola) e attuale presidente della Federciclo argentina, Juan Curuchet ha vinto nel 2004 il campionato del mondo dell`americana; ha messo al collo tre medaglie d`argento (americana 1995, corsa a punti 2001 e 2002) e otto di bronzo fra americana e corsa a punti ai mondiali. In carriera ha vinto quattro sei giorni.
Walter Perez è nato il 31 gennaio del 1975, vanta un campionato mondiale dell`americana, vinto nel 2004 in coppia con Curuchet e tre bronzi (2003, 2006 nell`americana e nel 2004 nello scratch). Nella prossima edizione della Sei Giorni delle Rose, i due argentini si collocano di diritto nel lotto dei favoriti. Ma troveranno, come sempre, una concorrenza forte ed agguerrita.
 Sei Giorni con sapore a tango,sei giorni con passione italoargentina.
 
 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)