Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SICUREZZA, CIOCCHETTI (UDC): "PIU’ PRESIDI IN PERIFERIA, BENE INIZIATIVA POLVERINI "LAZIO SICURO"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

“L’impegno preso dal Presidente Polverini di estendere il Patto per Roma sicura a 'Lazio sicuro' è un passo importante e significativo che servirà per calibrare e ampliare gli strumenti a disposizione, cominciando dalle risorse economiche.” -   Lo dice in una nota il vicepresidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti.-
“Ha ragione il Prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, che nel corso del convegno sul ruolo delle polizie locali nella sede della Giunta regionale del Lazio,  ha ribadito la necessità di più presidi nei vari territori periferici di Roma.” E’ nei nuovi quartieri – aggiunge Ciocchetti - che dobbiamo far realizzare strutture destinate ai servizi di sicurezza. L'obiettivo è offrire un servizio efficace a chi ha paura di tornare a casa la sera da sola, chi abita in periferie a rischio, chi ha paura di uscire da sola dalla metropolitana e raggiungere la propria abitazione .”
“Non bisogna mai penalizzare un settore già in crisi come la sicurezza; è per questo che reputo decisivo, da parte delle Istituzioni tutte, l’impegno di avviare – conclude -  sulla sicurezza una stretta collaborazione fra le forze di polizia statali e quelle locali.”

Invia commento comment Commenti (0 inviato)