Privacy Policy politicamentecorretto.com - C.S.D. “Taekwondo Massafra” è vice campione interregionale Lazio Junior/Senior

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

C.S.D. “Taekwondo Massafra” è vice campione interregionale Lazio Junior/Senior

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 Il C.S.D. “Tekwondo Massafra” nei giorni scorsi ha partecipato presso il Palazzetto dello Sport di Pontinia (LT), ai Campionati Interregionali di Taekwondo, specialità forme, ai quali hanno partecipato 450 atleti in rappresenta delle squadre più forti d’Italia provenienti dalla Campania, Puglia, Calabria, Sardegna, Toscana, Emilia Romagna e Lazio.  La squadra massafrese con piccoli e grandi campioni alla prima esperenzia, guidata dal M. Tommaso Petrelli (anche delegato provinciale Fita), ha partecipato con 28 atleti, tra adulti e bambini, e ben 24 sono saliti sul podio, avendo conquistato 11 medaglie d’oro, 4 d’argento e 9 di bronzo. Tanti gli applausi anche da parte dei loro genitori e parenti che avevano fatto parte della comitiva. In base al risultato il C.S.D. “Tekwondo Massafra” ha conquistato il titolo di “Squadra vice campione interregionale Lazio Junior/Senior” essendosi classificata al secondo posto assoluto, sia nelle gare riservate ai bambini e in quelle riservate agli adulti. Ma andiamo al dettaglio dei risultati. In mattina sono stati in gara  i bambini  che, grazie ai loro risultati, hanno visto il M° Petrelli salire sul 2° gradino del podio, accompagnato da un vero tifo da stadio. Proprio sotto l’occhio vigile e attendo del loro maestro, i piccoli atleti hanno conquistato 4 medaglie d’oro con Cosimo Tramonte e Giovanni Dicensi (rispettivamente categorie 6^ e 3^ forma esordienti);  Manuel Castronuovo e Giuseppe Dimita (rispettivamente nelle categorie 3^ e 4^ Cadetti B); due nedaglie d’argento con Lara Orlando e Christian Ricci (rispettivamente nelle categorie 1^ e 3^ esordienti) e 2 medaglie di bronzo con gli esordienti Upremio Bernalda  e Rosa Aquaro (categorie forma, rispettivamente, terza e prima).  Non sono stati certo di meno gli adulti che hanno ben figurato tanto da confermare lo stesso podio. Hanno conquistato la medaglia d’oro il campione interregionale Cosimo Scarano (cat. Senior keumgang), Simona Lenoci (categoria junior 5^ forma), Lorena Debellis (Cadetti A-5^ forma), Veronica Flemma (Senior – 7^ forma), Marika De Leonardis (4^ forma), Domenico De Carlo (junior  4^ forma), Michelanelo Dicensi (Senior B 1^ forma). Le medaglie d’argento sono state invece conquistate dal vice campione Dario Annese  (Cadetti A-7° forma) e Maria Giovanna Ricci (Senior -7° forma). Le medaglie di bronzo sono state conquistate da:  Francesco Petrelli (Senior Koryo), Fedele Delprete Fedele (Senior-7° forma), Giovanni Scialpi Giovanni  (Senior Taebeak), Nadia Maggiulli (Senior keumgang), Michela Scarano (Junior), Vito Piepoli (Senior koryo) e Antonio Depierro (Cadetti A).   Considerato che Il Centro sportivo massafresse era rappresentato da 28 atleti ed a salire sul podio sono stati in 24,. Questo è stato il risultato più eclatante di questi campionati interregionali in quaanto erano presenti società sportive con al seguito annche oltre cento atleti! Questo dato ha fatto risultare la palestra massafrese con la percentuale di medaglie più alta, ricevendo le congratulazione dei massimi dirigenti federali. Parole d’elogio anche per i 2 ragazzi Domenico De Carlo e Marika De Leonardis. provenienti dal CSD “Taekwondo Mottola” del M° Nico Lepore (anche lui presente). Nella foto tutti gli atleti (insieme al loro maestro Petrelli) che lunedì, al rientro a Massafra, hanno festeggiato le loro vittorie in palestra.  

Invia commento comment Commenti (0 inviato)