Privacy Policy politicamentecorretto.com - Laura Garavini parla di federalismo con la comunità di Bienne

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Laura Garavini parla di federalismo con la comunità di Bienne

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Garavini (PD): “Si al federalismo che garantisce i cittadini, no agli egoismi territoriali”

 

“Il centrosinistra crede nel federalismo. Siamo infatti da sempre impegnati per promuovere l’autonomia, non solo finanziaria, delle Regioni e degli enti locali, quegli organi che sono più vicini ai bisogni veri dei cittadini. Il federalismo però non deve servire da sfogo per gli egoismi territoriali, capaci di stravolgere il principio d’uguaglianza.” È quanto ha sostenuto Laura Garavini sabato scorso intervenendo all’incontro organizzato dal presidente del Comitato cittadino di Bienne, Mariano Franzin e dalla Presidentessa del Comites locale, Lina Pinizzotto. “

 

Laura Garavini ha condiviso in pieno l´intervento del Presidente della Uim elvetica, Dario Marioli, che, nell´illustrare i pregi dell´esperienza svizzera in materia di federalismo, ha sottolineato come il confronto con gli emigrati rappresenti un’occasione per l´Italia per raccogliere ed apprendere importanti esperienze di buone prassi internazionali. Un´occasione insomma, per tentare di trasferire le virtù di altri paesi anche in Italia.

 

“Proprio l’esempio svizzero e quello tedesco dimostrano come federalismo significhi prima di tutto solidarietà” ha rilanciato la Garavini “non dimentichiamo il fondamentale ruolo di sostegno giocato dai Bundesländer occidentali nel processo di riunificazione della Germania. Anche in Italia dobbiamo creare condizioni analoghe, creando un fondo perequativo che consenta anche alle regioni più deboli di raggiungere standard omogenei. Tra l´altro” ha concluso la capogruppo Pd in Commissione Antimafia “la svolta federalista deve partire da un maggiore contrasto alla criminalità organizzata perché se il Sud del paese rimane schiacciato dal peso delle mafie, sarà impossibile avviare una sana competizione fra le Regioni.”

L´incontro è stato concluso dall’onorevole Narducci, che con una dettagliata presentazione slide, ha illustrato l´iter del provvedimento al parlamento italiano.

Roma, lì 3 dicembre 2010

 

 

Ufficio dell’onorevole
Laura Garavini
Camera dei Deputati
Piazza San Claudio 166
00187 Roma
Tel. +39 06 6760 6156
Garavini_L@camera.it
www.garavini.eu


Invia commento comment Commenti (0 inviato)