Privacy Policy politicamentecorretto.com - Il Milan per Buenos Aires

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Il Milan per Buenos Aires

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

L'on. Ricardo Merlo e la Commissione direttiva del Velez Sarsfield, in occasione della celebrazione dei 100 anni del Club Velez Sarsfield, il 1° dicembre hanno fatto rivivere a più di 30mila spettatori la rivincita della sfida sportiva che portò il Milan e il Velez a contendersi la Coppa Intercontinenale a Tokio nel 1994.

Ricardo Merlo per l'occasione ha convocato la collettività italiana allo stadio "del Fortin" per rivivere le emozioni di quella storica partita che, mercoledì sera, è stata giocata dalle "vecchie glorie" delle due grandi squadre; ma anche per rispondere ad un appello alla solidarietà. "Ho pensato che un evento sportivo di tale rilievo potesse essere il modo per riunire tutta la nostra collettività per un atto di generosità", ha spiegato il presidente del Maie. "La rete solidale che i nostri nonni e i nostri padri hanno creato ha funzionato in passato, e funzionerà ancora. I fondi ricavati da questo evento benefico saranno donati a diverse istituzioni italiane, come il Patronato italiano che fa assistenza ai più bisognosi".

Più di 6mila italiani, tantissimi giovani come forse mai avvenuto, hanno risposto all'appello alla solidarietà, lanciato da Merlo, il quale anche è sceso in campo per disputare un incontro calcistico amatoriale,insieme ad artisti, giornalisti ed esponenti della comunità italiana molto noti, come ad esempio il presidente della Fiat Argentina, Cristiano Rattazzi, Claudio Zin e il giudice Franco Fiumara, ex presidente della FACA -Federazione dei calabresi della Repubblica Argentina, solo per citarne alcuni.

Tra i presenti in tribuna d'onore vi erano, tra l’altro, l'Ambasciatore italiano Guido Walter La Tella, il presidente di Feditalia, Luigi Pallaro, il presidente di Fediba, Pina Mainieri, il presidente di Fedital Gerardo Pinto, il consigliere Cgie Mariano Gazzola, il presidente del Comites di Buenos Aires, Graciela Laino, il presidente dell’Associazione Calabresa di Buenos Aires, Antonio Ferraiuolo, e il presidente dell’Associazione Lombarda, Darìo Signorini.

Per il Milan di Fabio Capello erano in campo: Braglia, Baresi, Costacurta, Vierchwood, Cafù, Panucci, Nava, Roque Junior, Chamot, Serginho, Eranio, Carbone, Guglielminpietro, Donadoni, Redondo, Emerson, Massaro, Ganz, Simone e il portiere Dida.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)