Privacy Policy politicamentecorretto.com - Ieri la cosca Ruga di Monasterace, oggi la cosca Commisso di Siderno

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Ieri la cosca Ruga di Monasterace, oggi la cosca Commisso di Siderno

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Ieri la cosca Ruga di Monasterace, oggi la cosca Commisso di Siderno: due operazioni giudiziarie coordinate dalla DDA di Reggio Calabria che continuano a destrutturare la ‘ndrangheta della fascia ionica reggina e le sue collusioni.
Quella odierna contro la cosca Commisso rientra nell’operazione “Crimine” che finalmente ha iniziato ad intaccare le collusioni tra ‘ndrangheta e politica.
Mi auguro che la scia giudiziaria odierna, iniziata con il coinvolgimento dei settori della politica e della sanità in Lombardia e che oggi intacca la politica del territorio ionico, prosegua a 360 gradi sull’intera  provincia di Reggio Calabria ed incida, altresì, sui legami di collusione esistenti tra Calabria e Lombardia.

On. Angela NAPOLI
Capo Gruppo FLI Commissione Nazionale Antimafia

Invia commento comment Commenti (0 inviato)