Privacy Policy politicamentecorretto.com - Trenitalia dimezzando e tagliando i collegamenti dal Nord verso il Sud ha isolato il Mezzogiorno

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Trenitalia dimezzando e tagliando i collegamenti dal Nord verso il Sud ha isolato il Mezzogiorno

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Le notizie -riferisce testualmente una nota del parlamentare Franco Laratta- ci giungono da più parti d'Italia, da parte di centinaia di meridionali che da circa una settimana non riescono a trovare un treno per rientrare nelle loro terre per le Feste di Natale. GLI ONN. LARATTA, OLIVERIO E MARINI chiamano in causa il ministro Matteoli sui gravi disagi che stanno vivendo in questi giorni i numerosi viaggiatori meridionali. TRENI INSUFFICIENTI, IMPOSSIBILI I COLLEGAMENTI NORD-SUD. URGE UN INTERVENTO DE GOVERNO SU TRENITALIA. Laratta, Oliverio e Marini accusano i vertici di Trenitalia e i "forsennati tagli" di decine di convogli che da molti anni collegavano il nord con il sud del Paese. Durante il 2010 Trenitalia ha drasticamente ridimensionato i collegamenti E cancellato troppi treni. Chiediamo al Ministro Matteoli di intervenire con i vertici di Trenitalia, anche per chiedere agli stessi di istituire in questi giorni di Feste un numero adeguato di convogli straordinari per poter permettere ai tanti calabresi che studiano e lavorano nelle altre regioni di rientrare in famiglia. Almeno questo gli si deve al mezzogiorno che sta pagando un duro prezzo per le politiche di Trenitalia".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)