Privacy Policy politicamentecorretto.com - Antimafia – dibatitto a Francoforte con Forgione e Garavini

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Antimafia – dibatitto a Francoforte con Forgione e Garavini

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

 

 

“Antimafia – per una società liberata dalle mafie” è il tema di un dibattito in programma giovedì 13 gennaio 2011 a Francoforte sul Meno. Su invito del Circolo Sinistra Ecologia e Libertà (SEL) P.P. Pasolini di Francoforte e del Circolo Partito Democratico P.P. Pasolini di Mannheim si parla della presenza mafiosa fuori dai confini dell’Italia. Al dibattito parteciperanno Francesco Forgione, ex-Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia e membro dell’Assemblea Nazionale del SEL e Laura Garavini, capogruppo del PD nella Commissione Antimafia e promotrice dell’iniziativa “Mafia? Nein danke!”. Sarà presenta anche lo scrittore tedesco Juergen Roth. Nel corso dell’incontro Francesco Forgione presenterà il suo ultimo libro “Mafia Export”, la cui diffusione in Germania è stata proibita dal tribunale di Monaco di Baviera. Nel suo libro Forgione fornisce una trattazione globale del made in Italy mafioso. Il dibatitto si svolgerà nella libreria “Südseite – Internationale Buchhandlung, nella Kaiserstrasse 55 a Francoforte. Contro l’esportazione della mafia in Germania viene promosso un appello aperto alla sottoscrizione e al sostegno da parte di tutti (http://www.ipetitions.com/petition/antimafiaexport/)Per maggiori informazioni ci si può rivolgere a Paola Ricitano (0049 163 7163839) o a Maurizio Singh (0049 171 1646553).

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)