Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

RIFIUTI. CIOCCHETTI: MALAGROTTA SARÀ PROROGATA PER TRE ANNI "MA IN SEI MESI STRUMENTI PER LIMITARE CONFERIMENTO 'TAL QUALE'"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  
 

 

 

 "La prima riposta che Polverini da' in rapporto alla richiesta del Comune di Roma di appello alla Regione per trovare una soluzione, e' quella di costruire un
sistema che proroghi Malagrotta per tre anni, perche' non e' possibile diversamente. Ma che nel frattempo si attuino tutti i procedimenti che possano portare a limitare il conferimento in discarica del 'tal quale', attraverso strumenti che in sei mesi portino a dovere trattare tutto quello che viene raccolto". Lo ha detto il vicepresidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti, intervenendo alla trasmissione 'Amministratori e Cittadini' su Rete Oro.

Secondo Ciocchetti bisogna "trovare una soluzione che sia di sistema, che sia in grado di assicurare, come fu Malagrotta cinquant'anni fa, una soluzione per i prossimi cinquant'anni e a mio avviso non puo' non essere una soluzione in cui le discariche diventino residuali, mentre bisogna investire tantissimo sulla diffrenziata e dell'impiantistica".

Invia commento comment Commenti (0 inviato)