Privacy Policy politicamentecorretto.com - “Lo sviluppo della Puglia non può essere frenato da micro interessi locali”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

“Lo sviluppo della Puglia non può essere frenato da micro interessi locali”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

Il presidente Montinari esprime forti perplessità sulla ventilata ipotesi di modifiche al piano di rientro sanitario che è necessario per un ordinato sviluppo della Regione.

La vecchia e miope politica della ricerca e del consenso a breve, a scapito delle scelte di responsabilità, vanifica il mantenimento degli equilibri finanziari della spesa sanitaria, che assorbe circa l’80% della capacità di spesa della Regione.

 

La difesa di micro interessi localistici penalizza, infatti, gli interessi dei cittadini. La conseguenza di tale mancanza di responsabilità da parte di singoli consiglieri regionali, infatti, soprattutto in un momento di crisi in cui non ci sono le risorse per dare risposte ai bisogni dei cittadini, in vista anche dell’aumento del federalismo, impone scelte di rigore e razionalità.

 

Il lungo negoziato intercorso tra Governo e Regione Puglia non può essere infatti vanificato da chi pensa al proprio interesse e non a quello dei cittadini che dovrebbe rappresentare

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)