Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SANITA’: CIOCCHETTI; PUNTARE ANCHE SU STRUTTURE MISTE PUBBLICO-PRIVATO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

Roma 21 Gen – “Il sistema sanitario di questa regione  e' fatto di ospedali pubblici e ospedali privati e per questo è giusto mettere in luce ogni struttura che rispecchia veramente le esigenze dei cittadini e garantisce una sanità migliore. La Residenza Sanitaria assistita denominata "Quinta Stella" realizzata da una società mista con la partecipazione maggioritaria del privato, è l’esempio pratico di come nel Lazio  il processo di ripresa del sistema sanitario regionale, anche grazie a queste strutture, può avviarsi. – è quanto dichiara in una nota il vice presidente della regione Lazio Luciano Ciocchetti durante la visita alla Residenza Sanitaria assistita denominata "Quinta Stella" –

“L'investimento complessivo  su questa struttura è stato di circa 7.000.000,00 di euro senza nessun costo pubblico, attualmente può ospitare 96 pazienti offrendo certamente strutture al passo con i tempi. E' considerata nel suo settore come una delle migliori d'Italia a livello qualitativo. E' stata strutturata su 3 nuclei e uno di questi è stato destinato ai malati di Alzheimer. Sono già presenti pazienti o utenti di tutto il territorio regionale. Ha già prodotto nella zona di Tolfa una buona occupazione locale e non. In definitiva può rappresentare un modello amministrativo, per quanto concerne la possibilità dei comuni di creare strutture socio – sanitarie con fondi privati, sia per il valore dei mezzi tecnologici usati, sia per il servizio medico- sanitario svolto.”

In generale sulla sanità del Lazio – conclude Ciocchetti -, nonostante le grandi difficoltà economiche che abbiamo trovato al momento del nostro insediamento, stiamo lavorando verso una giusta direzione che ci permetterà sin da subito di competere con Regioni più virtuose. -

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)