Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

CAMPO ROM: CIOCCHETTI UDC; ISTITUZIONI UNITE PER RISOLVERE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  

 

 "La tragica morte di 4 bambini è un qualcosa di terribile, impossibile da commentare o strumentalizzare per fini politici. In questi momenti di dolore la cosa giusta da fare è riflettere su quali soluzioni concrete e tempestive debbono essere messe in campo, uniti senza distinzioni, per scongiurare altre drammatiche e imperdonabili morti.” – è quanto scrive in una nota il vice presidente della regione lazio e assessore all’urbanistica, Luciano Ciocchetti Udc-

“Le giuste parole del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ci devono spingere ad intervenire rapidamente. Sopratutto a Roma – continua -  ci sono zone ben nascoste sotto i ponti, i cavlcavia e lungo le ferrovie e nelle stazioni metropolitane che vedono aumentare agglomerati di centinaia di persone, tra cui bambini, accampati in case di legno e tende, immersi tra i rifiuti nella totale mancanza dei servizi igenici primari.”

“Ai genitori e alle sorelle dei bambini Rom deceduti nel rogo rivolgo il mio più sentito cordoglio e la mia piena solidarietà.  Pre tutta la città di Roma, per questa regione, ma credo per l'Italia intera questa tragedia ferisce nel profondo ciascuno di noi e per questo le Istituzioni tutte, debbono insieme, impegnarsi – conclude - a trovare soluzione ad un problema grave che colpisce i diritti umani e civili".


Invia commento comment Commenti (0 inviato)