Privacy Policy politicamentecorretto.com - "Berlusconi vuole mercificare tutto: la politica, i parlamentari, le donne"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

"Berlusconi vuole mercificare tutto: la politica, i parlamentari, le donne"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

Laura Garavini intervistata dalla Sueddeutsche-Zeitung

  

In occasione della manifestazione "Se non ora, quando?" Laura Garavini è stata intervistata da uno dei principali quotidiani tedeschi, la Sueddeutsche Zeitung, come esempio di un’italiana che dice no a Berlusconi. Secondo il giornale tedesco la manifestazione delle donne è il segno "che l'Italia non si è rassegnata nonostante tutto quello che il Presidente del Consiglio impone al paese e alle italiane."

 

Ecco che la stampa estera commenta con grande ottimismo la manifestazione promossa dalle donne. Finalmente la società civile si 'desta' e chiede a forte voce che Berlusconi si dimetta.

 

"Non sono tanto gli scandali sessuali a far dire agli italiani che non ne possono più di Berlusconi", sostiene la giovane parlamentare del Pd nell'intervista alla Sueddeutsche, "quanto piuttosto i suoi abusi di potere, le sue menzogne al paese e i danni che produce all'immagine della donna. “A causa di Berlusconi in Italia non esiste più una cultura del merito e delle capacità professionali. Il Governo non fa nulla per sostenere le donne, né tantomeno l'occupazione femminile e questo nonostante l'Italia sia al 74' posto, tra la Repubblica Domenicana e il Gambia, nella lista stilata dal forum mondiale sull'economia in materia di pari opportunità.”

 

"Mentre Berlusconi trasforma tutto in merce, la politica, i parlamentari, le donne" conclude Laura Garavini nell'intervista al prestigioso quotidiano, "il Partito democratico intende introdurre le quote rosa, sia nel settore pubblico che privato".

 

Roma, 14 febbraio 2011

 

Ufficio parlamentare

dell’on. Laura Garavini
Camera dei Deputati
Piazza San Claudio 166
00187 Roma
Tel. +39 06 6760 6156
Garavini_L@camera.it
www.garavini.eu

 

 

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data rosario cambiano, 14 Febbraio, 2011 15:06:34
    Onorevola, non parliamo i dann che fa lei agli onesti Pizzaioli italiani in Germania.Tuttavia , e facilmente controllabile, il Governo della signora Merkel e contrario alla quota rosa per legge.Quello del giornale non glielo ha detto ?